Home arrow Medicina Anno Zero arrow Capitolo XII - L'Avvenire dell'Uomo
Menu
Home
Biografia
Credits
News Salute
Indice
Link
Cerca
English
Pubblicazioni

Saggio: Gli Stress Psichici Causa Di Tutte Le Malattie 1970

Libro: Medicina Anno Zero 1983

Periodico: La Medicina Dell'Avvenire 1980-1988

Stampa

 
Hanno scritto di lui

English

english_medicina.jpg 

Biography
Psychic Stress The Cause of all Diseases 1970

Partners
Scuola Interiore
Canti Popolari

Capitolo XII - L'Avvenire dell'Uomo
Indice articoli
Capitolo XII - L'Avvenire dell'Uomo
Deterioramento del pianeta
Progresso industriale
Sovrappopolazione e insediamenti umani
Sottoalimentazione Depauperamento delle risorse naturali
Deterioramento dell\'ambiente Degradazione dei sistemi
Esaurimento delle fonti di energia
Altre offese Il rimedio globale
Ultimissime: Mente e Salute
Morte di Luigi Oreste Speciani
Appendice
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
3) Sottoalimentazione — La maggior parte dell'umanità è oggi sotto - alimentata 'e lo sarà forse ancor più nel 2000, perché il maggior incremento della popolazione si verifica proprio nei paesi che versano in peggiori condizioni economiche e culturali.
Eppure basterebbe che i paesi più ricchi dessero, senza pretendere contropartite, ai popoli in via di sviluppo, la tecnologia intermedia e insegnassero il modo di impiegarla, contribuendo al miglioramento culturale... Almeno i prodotti alimentari dovrebbero in tal modo aumentare rapidamente.
Globalmente poi, tenendo conto delle immense risorse dei mari, dell'irrigazione che può essere estesa a immense superfici oggi incolte, delle inesauribili risorse della tecnica, non dovrebbe essere difficile assicurare il cibo all'umanità di domani.

4) Depauperamento delle risorse naturali — L'uomo; il Re dell'universo, si è considerato sempre in diritto di distruggere tutto ciò che gli ha attraversato la strada, nella terra, nell'aria e nelle acque: ha distrutto gran parte delle foreste e le sta continuando a distruggere coi tagli e con gli incendi. Anche l'ultima grande foresta ancora intatta, l' Amazzonia, sta per essere violata e mutilata, la fauna africana negli ultimi 50 anni si è ridotta del 90 per cento, numerose specie animali e vegetali sono scomparse, si stanno esaurendo le riserve di molti minerali, come platino, oro, piombo, zinco.

C'è già una grande penuria d'acqua e si prevede che presto sarà insufficiente per le industrie e per le popolazioni in continuo aumento. Si pensa di ricorrere al riciclaggio, ossia alla riutilizzazione delle acque sporche e alla dissalazione dell'acqua marina.