Home arrow Medicina Anno Zero arrow Capitolo VIII - Nevrosi e Malattie Mentali
Menu
Home
Biografia
Credits
News Salute
Indice
Link
Cerca
English
Pubblicazioni

Saggio: Gli Stress Psichici Causa Di Tutte Le Malattie 1970

Libro: Medicina Anno Zero 1983

Periodico: La Medicina Dell'Avvenire 1980-1988

Stampa

 
Hanno scritto di lui

English

english_medicina.jpg 

Biography
Psychic Stress The Cause of all Diseases 1970

Partners
Scuola Interiore
Canti Popolari

Capitolo VIII - Nevrosi e Malattie Mentali
Indice articoli
Capitolo VIII - Nevrosi e Malattie Mentali
Cause biochimiche, biologiche e genetiche?
Centralita dei fattori psichici
Quali i rimedi?
Casi risolti con l ipnoterapia
Droga, problema politico, sociale e medico
Malattie mentali
Lavoro e allegria
 
 
 
 
 
 
 
 
Lavoro e allegria


A qualcuno che gli chiese il segreto per mantenersi sani e per vivere a lungo; il Prof. C. Sirtori rispose semplicemente: «La felicità». In linea di massima sono d'accordo con l'illustre professore, perché l'allegria è il migliore stimolo per tutte le cellule, come se esse abbiano un'anima e percepiscano e riflettano le condizioni psicologiche dell'individuo: se egli si rallegra e si eccita, altrettanto fa ogni cellula; se la mente si rattrista e si deprime, si rattristano e si deprimono tutte le cellule, gli organi e i tessuti.
Tuttavia, personalmente, ritengo che oltre alla «felicità» sia indispensabile anche il movimento, l'esercizio fisico di qualunque genere.
Per mantenersi veramente efficienti occorre, dai zero ai 100 e ai 120 anni, esercitare intensamente il corpo e la mente, ma sempre con l'indispensabile condimento dell'allegria. Ritengo che il lavoro fisico, anche se alquanto eccessivo, non nuocia mai. Può nuocere se si effettua mal volentieri, con riluttanza, con fastidio e non ci si allena gradualmente.
Col lavoro (è meglio che sia stimolante, impegnativo e produttivo) si rafforzano anche le difese organiche, che in tal modo distruggono facilmente le sostanze nocive e i germi infettivi che eventualmente penetrino nell'organismo.
I concetti su espressi chiariscono anche l'efficienza della terapia con l'ipnosi, che rafforza il proprio io e ridà serenità, fiducia ed energia.